Alla scoperta della Royal Gala Val Venosta

0
mela Val Venosta

Non stupisce che la Royal Gala indossi un mantello rosso acceso, le cui sfumature oscillano tra il rosso porpora e il rosa marmorizzato e che lascia intravedere una base di colore giallo chiaro, tinteggiata da striature verticali di colore giallo paglierino o ambrato.

Elegante, dalla forma tondeggiante, leggermente appiattita alle estremità, la Royal Gala venostana nasconde una polpa granulata color crema, delicata e decisamente succosa.

Il profumo e il sapore

Cuore del profumo, le note fresche e verdi prevalgono su quelle saporite della Royal Gala. Un contrasto inebriante, arricchito dai delicati sentori di camomilla e mandorle, i quali diffondono l’aroma lungo la superficie della buccia e della polpa.

Le note verdi lasciano spazio a gradevoli aromi floreali e fruttati che accarezzano il palato non appena la si assapora. Si distinguono le note di kiwi e uva verde, dominate da quelle più accentuate di pera e banana matura.

Avanzando nell’esperienza gustativa, si incontrano gli aromi pronunciati di anice e semi di finocchio che, insieme alla dolcezza innata della Royal Gala Val Venosta, lasciano in bocca un piacevole sapore dolce, inconfondibile.

Un mix così travolgente non lascia indifferenti, conquista chiunque.

mela Val Venosta

La consistenza

Che provenga dal Paradiso delle Mele, lo si vede subito: la polpa granulata e molto fine risulta particolarmente compatta, come i frutti di qualità coltivati in alta montagna. Soda e dalla buccia dura e sottile, ma anche incredibilmente succosa nella polpa, tanto da sciogliersi in bocca.

La Royal Gala Val Venosta inaugura con la sua dolcezza la raccolta delle mele.

L’identikit della Royal Gala Val Venosta

Croccantezza: 4/5
Succosità: 3/5
Dolcezza: 4/5
Acidità: 2/5

Articolo precedenteLa miglior schiacciata con l’uva di Firenze
Articolo successivoNapoli Sotterranea: labirintica, misteriosa e piena di storia passata e recente
Redazione di Eroi del Gusto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.