Birra dell’Anno Xmas Beers: oro per 21 12 del Birrificio Incanto

0
Birrificio Incanto

Premio al miglior abbinamento con il panettone per Re Magio del Birrificio di Legnano

È la 21 12 del Birrificio Incanto (Casalnuovo di Napoli – NA) la migliore birra di Natale secondo la giuria della prima edizione del contest Birra dell’Anno Xmas Beers 2021, versione natalizia del concorso di Unionbirrai che si pone l’obiettivo di valorizzare le birre artigianali italiane, la cui premiazione si è svolta venerdì 3 dicembre 2021 presso la sede CIA-Agricoltori Italiani di Roma e in diretta su YouTube.

Ad aggiudicarsi l’oro, quindi, una birra di produzione campana, seguita al secondo posto da Honey Moon del Birrificio Gravità Zero (Giaveno – TO) che si aggiudica la medaglia d’argento, mentre a conquistare il bronzo è Giotto di Crak (Campodarsego – PD). Menzioni speciali, inoltre, per Pan di Zenzator, birra nata dalla collaborazione tra Ofelia (Sovizzo – VI) e MC77 (Caccamo – MC), per Re Magio del Birrificio di Legnano (Legnano – MI) e per Santa Ila di Birra Perugia (Torgiano – PG).

Unionbirrai

Stabilito il podio anche per l’abbinamento con il panettone “Gusto Élite” prodotto dai pasticcieri dell’Élite del Panettone Artigianale, lievitato 100% made in Italy realizzato con materie prime selezionate provenienti da regioni diverse e in collaborazione fra maestri artigiani di tutta Italia. Ad aggiudicarsi l’oro per la piacevolezza dell’abbinamento è la birra Re Magio del Birrificio di Legnano, seguita al secondo posto da Natale con i tuoi del Birrificio Castagnero (Rosta – TO) e al terzo da Ginger Grinch di Jeb (Valdilana – BI).

È spettato alla giuria presieduta da Lorenzo Kuaska Dabove e composta dagli esperti degustatori Carl Kins, Luca Giaccone, Francesca Morbidelli, Mary Carabelli, Stefano Ferretti e Anna Borrelli stabilire le migliori tra le 48 birre di Natale presentate al concorso da 45 birrifici differenti.

“Siamo soddisfatti di questa prima edizione del concorso. Le birre di Natale rappresentano una tradizione secolare presente storicamente nel nord Europa, ma che da tempo vedono i birrai italiani cimentarsi con la loro produzione. – spiega Simone Monetti, segretario generale Unionbirrai – Per questo abbiamo scelto di dedicare un premio a queste birre prodotte appositamente per le festività natalizie che, pur avendo ispirazioni differenti hanno caratteristiche comuni, pensando di inserire anche un premio per il miglior abbinamento al dolce più rappresentativo di questa festa”.

Articolo precedenteMamertino di Milazzo o Mamertino DOC
Articolo successivoRitorna il programma tv Guida alla Spesa
Redazione di Eroi del Gusto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.