22 C
Rome, IT
lunedì, 16 Settembre, 2019

Amoreterra: quando la filiera diventa un’eccellenza dell’Italia

L’azienda porta avanti un progetto unico di filiera e ha creato la Farina Luce, derivante dalla riscoperta di grani antichi ROMA. Un’attenzione maniacale alla filiera...

Xfarm: quando l’innovazione passa per i campi

La giovane startup di origine piemontese, presentata dal Marketing director Nicolò Barbano, unisce competenze diverse per rendere il campo smart ROMA. È originaria di Alessandria...

Agricolus: la startup che implementa la tecnologia nell’agricoltura

La startup umbra si inserisce nel settore dell’agricoltura di precisione fornendo un valido supporto alle decisioni da parte dell’agricoltore ROMA. Può essere visto come un...

BoléBites, un viaggio alla scoperta delle anime gastronomiche della Romagna

Una road map ideata dall’azienda Bolé Wine per raccontare luoghi, spesso sconosciuti ai turisti, ed eccellenze culinarie romagnole EMILIA ROMAGNA. Un viaggio e una road...

Al via Oxyless per gestire il rischio di ossidazione nei vini...

Si tratta di un progetto sperimentale che consente di analizzare diversi tipi di vini. La presentazione è avvenuta a Enoforum 2019 FIRENZE. Un innovativo test...

3Bee: la startup che sorveglia sugli alveari

L’azienda ha ideato un kit composto da bilance e un sensore che permettono di controllare l’alveare 24 su 24 e avvisare l’apicoltore in caso...

Biorfarm: la startup che ti fa adottare un albero e raccoglie...

Dall’idea di due ragazzi del Sud, Osvaldo De Falco e Giuseppe Cannavale, la startup che mette in primo piano l’agricoltore e il consumatore, facendo...

Packtin: la startup che recupera gli scarti e crea prodotti altamente...

Lo spin-off dell’Università di Modena e Reggio Emilia riutilizza i prodotti di scarto industriale della filiera agroalimentare e crea pellicole, gel e packaging commestibile ROMA....

Agritalychain: la startup che usa la blockchain nel mondo enogastronomico

La giovane azienda mira a valorizzare la “supply chain”, la catena di distribuzione dei produttori, rendendola trasparente e consultabile dal consumatore finale ROMA. La tecnologia...

Authentico: la startup che assicura l’autenticità dei prodotti enogastronomici italiani

L’azienda napoletana è in prima linea contro il fenomeno dell’Italian sounding e mira a diventare un punto di riferimento per il vero Made in...

È attiva la distribuzione di NIO Cocktails con Winelivery

La soluzione per bar e ristoranti che non hanno un Barman esperto? NIO Cocktails! Consegnati in meno di 30 minuti a Milano e spediti...

Cibecco.com: il vero cibo Made in Italy dal produttore al consumatore

La piattaforma parmense di Leonardo Gatti mette in contatto chi produce e chi vuole acquistare cibo italiano tradizionale ed online senza intermediari ROMA. Parte da...

Foody: la startup italiana delle esperienze enogastronomiche

Dall’idea di Elena Bisio e dei suoi “compagni d’avventura”, l’azienda genovese che permette di far vivere attimi di quotidianità locale ROMA. Impastare la pizza con...

Quomi, la prima startup italiana del cibo a domicilio

Dal 2016 la startup milanese di Andrea Bruno ha importato in Italia i mealkit e punta a conquistare l’intero mercato nazionale ROMA. Sono stati i...

Direttoo, la startup che velocizza il rifornimento dei locali

Quando la tecnologia incontra il mercato Horeca. L’innovazione di un giovane romano che punta a rendere più facile il lavoro dei ristoratori ROMA. Nasce da...