Dishcovery presenta il nuovo servizio gift card dedicato ai ristoratori

0
Dishcovery

A disposizione dei locali un nuovo canale di vendita per fidelizzare e attrarre nuovi clienti

In occasione delle festività natalizie, Dishcovery, start-up modenese specializzata in menu multilingua digitali abbinati ad un funzionale software gestionale specifico per la ristorazione, presenta il nuovo servizio Gift Card che consente ai ristoratori di mettere a disposizione dei clienti buoni regalo da utilizzare all’interno del proprio locale.

Il servizio si aggiunge alla soluzione all-in-one e leader di mercato in Italia di Dishcovery che permette la realizzazione e gestione dei menu digitali, vendita online delle portate e fa leva su una piattaforma marketing per le campagne di promozione e fidelizzazione. L’offerta consentirà ai ristoratori di creare e vendere Gift Card velocemente e in autonomia direttamente dal gestionale.

Come funziona il servizio Gift Card di Dishcovery

La Gift Card è un buono di valore che i clienti dei ristoranti possono acquistare online, scegliendo l’importo da regalare o da spendere per un pranzo, una cena o qualsiasi altro servizio offerto dal locale. L’esercente crea il buono direttamente nella piattaforma Dishcovery. Viene generato così un link che il ristoratore può condividere online, sui canali social o sul proprio sito web oppure, inviarlo direttamente tramite email o messaggio. Dal link i clienti potranno accedere alla pagina dedicata, scegliere il proprio buono con la somma da loro desiderata e procedere con l’acquisto online. Riceveranno infine un’email con i dettagli e un codice da mostrare nel ristorante per riscuoterlo.

La piattaforma Dishcovery permette ai ristoratori di monitorare tutti i buoni venduti come normali transazioni. Le Gift Card sfruttano infatti la stessa tecnologia utilizzata per i pagamenti effettuati tramite lettore di carta, mantenendo elevati standard di sicurezza.

La nuova offerta consentirà ai locali di far leva su un nuovo canale per fidelizzare e attrarre nuovi clienti, monetizzando in anticipo. Il servizio non ha costi di attivazione e prevede una commissione sui pagamenti pari al 2%. Un’idea regalo semplice e versatile, che permetterà agli utenti di aggiungere esperienze gastronomiche come alternativa ai doni natalizi.

“Con l’implementazione della nuova funzionalità andiamo ad aggiungere un ulteriore tassello volto a rispondere alle nuove esigenze dei ristoratori. Dishcovery ha come obiettivo diventare un partner completo per il settore della ristorazione mettendo a disposizione strumenti per il progresso digitale dell’industry. Stiamo quindi lavorando per poter offrire al canale Ho.Re.Ca una piattaforma olistica per la massimizzazione di marketing e vendite”, dichiarano Marco Simonini e Giuliano Vita, co-fondatori e rispettivamente CMO e CEO di Dishcovery.

Articolo precedente“MaTer: Terra, Donne e Cultura”
Articolo successivoTaverna49 a Pompei, alla guida del forno il maestro pizzaiolo Luigi Acciaio
Redazione di Eroi del Gusto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.