I sommelier AIS si incontrano a Verona

0
sommelier

Dal 22 al 24 novembre il Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier. Degustazioni, laboratori e visite guidate a uno dei capoluoghi del bere bene italiano

VERONA. Il sommelier AIS sarà una figura professionale molto ricercata nel ramo dell’enoturismo. Per questo l’associazione è da tempo al lavoro per fornire ai propri associati le competenze più ricercate dal settore. Questo il tema del 53° Congresso Nazionale, organizzato da AIS Veneto. Una scelta non casuale se si pensa che oltre la metà del turismo nazionale e internazionale è mosso dall’interesse per il cibo e per il vino. Gli argomenti chiave al convegno di apertura, previsto per sabato mattina alle 10 al Teatro Filarmonico, saranno appunto “destinazione turistica”, “comunicazione nel mondo del vino”, “marketing digitale” e “formazione degli operatori”.

Un congresso, tanti percorsi

Aperto non solo ai sommelier ma a tutti gli appassionati, il congresso mette a disposizione numerose occasioni per conoscere meglio territori, vino e cibo della regione, previa registrazione online dalla pagina congressonazionale.aisitalia.it. Vinetia, riunirà al Palaexpo le eccellenze recensite dalla Guida ai vini del Veneto. Alla Camera di Commercio un focus sulle bollicine metterà a disposizione le migliori bollicine prodotte in regione, affiancandosi ad approfonditi incontri su Amarone, Raboso, Soave, vitigni bordolesi e grandi passiti. Il percorso PerGola, al Palazzo della Gran Guardia, presenterà i piatti della tradizione veronese, assieme ai laboratori sulla produzione di formaggi, carne e salumi.

Un’occasione per scoprire il veronese

La Valpolicella, i Colli Euganei, i Colli Berici e la zona del Soave. Da venerdì pomeriggio in poi, tante visite guidate alla scoperta del millenario legame tra Veronese e produzione di cibo e vino: il racconto storico e artistico di borghi e monumenti si unirà a visite in cantina, degustazioni e, nella serata di sabato, a cene nei ristoranti del centro storico, animate dagli abbinamenti proposti dai sommelier di AIS Veneto.

Miglior sommelier d’Italia

Domenica mattina sarà anche il giorno in cui AIS e Istituto Trentodoc eleggeranno il miglior sommelier dell’anno. La competizione vedrà sfidarsi diciannove candidati al titolo, tra i quali emergerà il nuovo ambasciatore del vino italiano nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.