Il Consorzio del Provolone del Monaco Dop al fianco del Turuziello dopo l’incendio

0
Turuziello

Il Consorzio del Provolone del Monaco Dop al fianco del Turuziello. La brutta avventura occorsa all’azienda agricola di Massa Lubrense il Turuziello, danneggiata da un incendio, deve essere dimenticata al più presto. Per fare questo Benedetto De Gregorio e la sua famiglia si sono rimboccate le maniche per recuperare al più presto i danni causati dall’incendio che ha danneggiato la struttura nei giorni scorsi.

Oggi la visita dei vertici del Consorzio del Provolone del Monaco Dop. Il presidente Giosuè De Simone e il direttore scientifico Vincenzo Peretti sono andati in visita alla struttura. Il caseificio aziendale della famiglia De Gregorio è uno degli storici produttori del formaggio stagionato più famoso della regione Campania.

“Abbiamo voluto fare sentire alla grande famiglia del Turuziello la vicinanza nostra e di tutti i consorziati”. Spiegano De Simone e Peretti.

Peretti De Gregorio e De Simone
Peretti, De Gregorio e De Simone

“Fin dall’arrivo della brutta notizia che ha interessato questa struttura abbiamo cercato di pensare al modo migliore per essere concretamente al fianco di Benedetto De Gregorio. Considerato che nell’incendio purtroppo ha perso la vita anche degli animali, insieme ai consorziati abbiamo deciso di donare al Turuziello una bovina agerolese in lattazione. Un animale prezioso per chi produce il Provolone del Monaco Dop”. Concludono Peretti e De Simone.

Al Turuziello si lavora senza sosta. Da sempre la struttura di Schiazzano, una frazione di Massa Lubrense, è un punto di riferimento per i turisti soprattutto americani. Con l’avvicinarsi dei mesi più caldi dell’anno, si intensificherà il lavoro con i turisti e la struttura dovrà essere bella ed accogliente come da tradizione.

Articolo precedenteAsolo Prosecco, performance brillante: +33,4% nei primi quattro mesi del 2022
Articolo successivoSolania presenta il primo pomodoro San Marzano dop certificato in Blockchain
Redazione di Eroi del Gusto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.