L’89a Fiera Internazionale del tartufo bianco d’Alba

0
fiera tartufo

Dal 5 ottobre al 24 novembre 2019 ad Alba, 8 intense settimane di esperienze enogastronomiche e sensoriali tra innovazione, tradizione, sostenibilità ed eccellenza

CUNEO. È stata presentata presso il Ristorante Cracco di Milano l’89a Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba che dal 5 ottobre al 24 novembre presenta, nel centro storico albese, un fitto programma di appuntamenti e approfondimenti dedicati ai gourmand e agli enoturisti più esigenti, offre ai visitatori la possibilità di conoscere da vicino, annusare, toccare, assaggiare gli elementi della cultura materiale del Piemonte attraverso degustazioni, esperienze sensoriali e laboratori.

Il filo conduttore di questa 89a edizione parte dall’eccezionale binomio tra uovo e Tartufo Bianco d’Alba che insieme rappresentano l’equilibrio perfetto del gusto. Nelle Langhe Monferrato e Roero, il distretto gastronomico più importante d’Italia, la “lamellata di Tartufo” è il perfetto legame tra la tavola tradizionale e la cucina stellata: un elemento immancabile ed eccezionale valore aggiunto sui piatti del territorio.

Alla presentazione, insieme a Maddalena Fossati Dondero direttore de “La Cucina Italiana” sono intervenuti Liliana Allena, presidente Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, Antonio Degiacomi, presidente Centro nazionale Studi Tartufo, Stefano Mosca, direttore Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, Emanuele Bolla, vice sindaco della Città di Alba, e Umberto Griggi, segretario generale di Montenapoleone District. È intervenuto, in arrivo da The Best Chef Awards di Barcellona, anche Davide Oldani che il 13 ottobre presenterà all’Alba Truffle Show il nuovo affettatartufi XFETTA.

“Siamo pronti a vivere una nuova straordinaria stagione del Tartufo Bianco d’Alba, con una Fiera che intende celebrare al meglio la risorsa più preziosa della nostra terra, forte motivazione di viaggio per chi raggiunge le colline di Langhe, Roero e Monferrato Patrimonio dell’Umanità Unesco”. Ha dichiarato la presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena, che ha aggiunto: “Il profumo e il sapore del Tartufo Bianco d’Alba saranno esaltati dalle sapienti mani degli chef che animeranno gli show cooking dell’Alba Truffle Show così come dai pregiati oggetti che, grazie alla collaborazione con le Città Creative di Limoges e Fabriano, custodiranno il nostro diamante bianco. Siamo felici che anche Davide Oldani abbia scelto la nostra Fiera per presentare XFETTA, oggetto dal taglio innovativo. L’89a Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba rappresenta l’espressione di un equilibrio perfetto fra tradizione e innovazione, fra esperienza quotidiana ed eccellenza, fra ingredienti semplici come l’uovo e unici come il nostro Tartufo Bianco d’Alba”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.