La solidarietà è figlia di Dio

0
pasqua

A Napoli conclusa la Pasqua di Solidarietà 2022 10 giorni di impegno solidale

La Pasqua 2022, ha visto gli amici imprenditori, partecipi, anche in un momento così delicato per l’aumento delle materie prime che sono schizzate all’ennesima potenza per gli effetti della guerra in Ucraina e per i due anni di pandemia, dai quali stiamo a fatica uscendo. Fortunatamente, l’etica che contraddistingue i nostri amici imprenditori non ha fatto mancare il sostegno attraverso il loro contributo.

Alfonso Perrotta di Alma Distribuzione per le Derrate alimentari, le Uova di Cioccolata Crispo nella persona di Gianfranco Crispo, Pastificio Di Martino, Ciro Verde dalla Gelateria Del Gallo, Antonio Ferrieri di Confapi e di Cuori di Sfogliatella, Caseificio Salvatore Corso e Diamante Nebbia di Oasi Gel per la fornitura del gel Igienizzante.  Tante le associazioni e le persone coinvolte. Donare un verbo che rende migliori e che tutti dovrebbero coniugare. Cosi Rosa Praticò, Presidente dell’Associazione Officina delle Idee, Responsabile delle Donne che fanno Impresa di Confesercenti e Vicepresidente di maipiuviolenzainfinita.

Un ringraziamento da parte di Emilia Narciso Presidente Unicef Regione Campania, va agli amici imprenditori e a Rosa Praticò che non fanno mai mancare il loro sostegno a UNICEF. Le iniziative, come quelle messe in atto in questi giorni, mirano, nel complesso, ad arginare un’emergenza sociale derivata dalle difficoltà di una fascia della popolazione a reperire risorse e beni di prima necessità, a seguito della contrazione economica da crisi Coronavirus e dal conflitto in Ucraina. Così si mette in atto quel sentimento di solidarietà dandone maggiore efficacia in interventi concreti soprattutto grazie all’impegno della società civile e del terzo settore. Cosi Rosario Lopa, Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo e Rappresentante dell’ASI-Associazioni Sociali Sportive Italiane.

Articolo precedenteFood Village, l’eccellenza campana e del centro Sud in vetrina al Cibus di Parma
Articolo successivoChoco Italia a Frascati, un lungo e goloso weekend
Redazione di Eroi del Gusto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.