L’olio delle patatine cura la calvizie?

1
Patatine

La calvizie è un problema che colpisce un numero imprecisato di persone, ma se vi dicessimo che la cura potrebbero le patatine?

Ovviamente non siamo impazziti, ma vi riportiamo quanto è emerso, recentemente, da uno studio condotto dai ricercatori della Yokohama National University in Giappone. Il dimetilpolisilossano, unito all’olio della frittura come componente anti-schiumogeno, è stato impiegato per la creazione di una formula molto particolare.

La formula, a base di ossigeno, è servita a preparare 5.000 follicoli di peli e capelli, impiantati sul dorso, senza peli, dei topi da laboratorio. I risultati sono stati soddisfacenti, tanto da spingere gli scienziati ad ipotizzare che tale studio, un giorno, potrà esser utile nella rigenerazione dei capelli nelle persone colpite da calvizie.

In realtà, lo studio ha solo evidenziato che il dimetilpolisilossano va a creare dei vasi in cui potrebbe crescere il bulbo del follicolo pilifero. Dunque tale sostanza non è stata impiegata per stimolare il ringiovanimento del follicolo stesso. Inoltre, fattore non trascurabile, non è detto che i risultati ottenuti sui topi, possano poi avere riscontri positvi sulle persone.

Non resta che attendere studi futuri e sperare che, davvero, il dimeticone possa aiutare nei casi di calvizie.

ATTENZIONE: Mangiare grandi quantità di patatine, aumenterà solo il grasso corporeo!!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.