Matino DOC

0
uva

Il vino Matino DOC è un vino prodotto nella provincia di Lecce nella Regione Puglia

La denominazione di origine controllata Matino è riservata ai vini rosato e rosso che rispondono alle condizioni ed ai requisiti stabiliti dal disciplinare di produzione.

Tali vini sono i seguenti: Matino rosso e Matino rosato.

La denominazione di origine controllata Matino è riservata ai rossi e rosati, ottenuti esclusivamente da uve dal vitigno Negro Amaro. Possono concorrere alla produzione di detti vitigni Malvasia Nera e Sangiovese, presenti nei vigneti fino ad un massimo complessivo del 30%.

Le condizioni ambientali e di coltura dei vigneti destinati alla produzione dei vini a DOC Matino debbono essere quelle tradizionali della zona e comunque atte a conferire alle uve e ai vini derivati, le specifiche caratteristiche di qualità.

Matino DOC

RegionePuglia
ProvinciaLecce
DenominazioneMatino DOC
Anno di registrazioneDOC dal 19.05.1971
TipologiaMatino rosso
Matino rosato
Base ampelograficaVitigno Negro Amaro.
Possono concorrere alla produzione di detti vitigni Malvasia Nera e Sangiovese, presenti nei vigneti fino ad un massimo complessivo del 30%
Zona di raccolta uveL’intero territorio amministrativo del comune di: Matino ed in parte i territori comunali di Parabita, Alezio, Taviano, Casarano, Melissano, Tuglie e Gallipoli
ImbottigliamentoStesso territorio amministrativo delle zone di raccolta delle uve
Bottiglia e tappoI vini a DOC Matino se immessi al consumo in bottiglie di vetro con capacità non superiore a litri 1,500, debbono essere chiuse con il tappo di sughero, raso bocca. Tuttavia per i contenitori uguali o inferiori a litri 0,375 è ammessa anche la chiusura a vite

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.