Monte delle Vigne, 5000 bottiglie per coltivare i sogni di domani

0
Monte delle Vigne

L’azienda di Ozzano Taro supporta la cooperativa sociale Si Può Fare in un progetto che sostiene giovani con percorsi di vita difficili

Monte delle Vigne sostiene Si Può Fare…con un calice. Attraverso la vendita di 5000 bottiglie, realizzate con una speciale etichetta dedicata, l’azienda di Ozzano Taro raccoglierà fondi a sostegno de Gli Orti di Itaca, un progetto di cohousing di giovani che necessitano di un sostegno o che desiderano vivere un’esperienza di condivisione. Questa iniziativa rientra tra le attività realizzate dalla cooperativa sociale Si Può Fare di Fornovo di Taro (Parma), fondata dieci anni fa da un gruppo di educatori del territorio per dare una casa a ragazzi provenienti da situazioni familiari difficili. Tre i vini dell’azienda tra i quali si potrà scegliere: il Lambrusco spumante, la Malvasia spumante e la Malvasia ferma 2018. Vini territoriali che parlano di radici e di casa, come quelle che desiderano i giovani ospiti del progetto.

“Non conoscevo l’attività della cooperativa Si Può Fare ma sono rimasto veramente colpito quando ho sentito la loro storia e tutto quello che riescono a fare per questi ragazzi – commenta Lorenzo Numanti, amministratore delegato di Monte delle Vigne – Ho percepito così tanto entusiasmo che abbiamo deciso subito di sposare questo progetto e di sostenerlo. L’obiettivo che ci poniamo è quello di riuscire a vendere almeno 5000 bottiglie entro fine anno. E conoscendo la bontà di cuore degli emiliani, e non solo, sono certo che raggiungeremo il traguardo”.

“La nostra comunità è abitata da quindici ragazzi, pieni di sogni ed energie ma anche molto fragili, provenienti da percorsi di vita difficoltosi e frammentati e privi di figure genitoriali di riferimento – spiega Mariassunta Severino, responsabile del progetto Gli Orti di Itaca – Grazie all’iniziativa lanciata in partnership con Monte delle Vigne, per ogni bottiglia venduta potremo investire nella crescita umana e professionale di questi ragazzi. Un traguardo piccolo ma molto concreto, che consentirà loro di prendere la patente di guida o di partecipare a corsi di inserimento nel mondo del lavoro. Vorremmo renderli forti e autonomi, donne e uomini pronti ad affrontare il futuro a testa alta”.

Le special edition di Monte delle Vigne sono in vendita nello shop aziendale di Ozzano Taro al prezzo di 6 euro per gli spumanti e di 5 euro la Malvasia ferma.

Articolo precedenteVolano le vendite di Brunello, +52% da inizio anno. Ottobre +106%
Articolo successivoLamezia DOC
Redazione di Eroi del Gusto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.