Un fungo è l’essere vivente più grande al mondo

0
Fungo

È un fungo l’essere vivente più grande al mondo. L’Armillaria Ostoyae è un esemplare di chiodino dalle impressionanti dimensioni, basti pensare che ne basta uno per sfamare una grande quantità di persone

Sembra irreale, eppure la smisurata grandezza del fungo è stata anche documentata grazie ad una ricerca americana. Un solo micelio può estendersi anche per centinai di ettari e, per tale motivo, viene considerato l’essere vivente più grande al mondo.

L’esemplare più grande mai scoperto, è stato trovato nelle Blue Mountains (Per tal motivo l’Armillaria Ostoyae è anche noto come fungo dell’Oregon). I suoi miceli si estendono per ben 890 ettari (Circa 9.000.000 metri quadrati).

Con grande stupore, il fungo risulta anche commestibile. Sottoposto ad un processo di congelamento (Anche parziale) e poi ad un’adeguata cottura, può essere infatti consumato. Invece, da crudo, risulta tossico.

Il sapore risulta molto gradevole e, come già detto, grazie all’impressionante grandezza, ne basta un solo esemplare per sfamare un gruppo molto numeroso di persone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.