Valsusa DOC

0
uva

Il vino Valsusa DOC è un vino prodotto nella provincia di Torino nella Regione Piemonte

La denominazione di origine controllata Valsusa è riservata al vino rosso, anche nella tipologia novello, che risponde alle condizioni stabilite dal disciplinare di produzione.

La denominazione di origine controllata Valsusa è riservata al vino rosso ottenuto da uve provenienti da vigneti aventi nell’ambito aziendale la seguente composizione ampelografica:

Avanà, Barbera, Dolcetto e Neretta cuneese da soli o congiuntamente: minimo 60%; altri vitigni a bacca rossa, non aromatici, da soli o congiuntamente, per il restante 40%.

Le condizioni ambientali e di coltura dei vigneti destinati alla produzione del vino devono essere quelle tradizionali della zona di produzione e, comunque, atte a conferire alle uve ed al vino le specifiche caratteristiche di qualità.

Sono pertanto da considerare idonei i vigneti collinari di giacitura ed esposizione adatti o pedemontani e su grave.

Sono esclusi i terreni umidi o non sufficientemente soleggiati.

Valsusa DOC

RegionePiemonte
ProvinciaTorino
DenominazioneValsusa DOC
Anno di registrazioneDOC dal 31.10.1997
TipologiaValsusa Rosso
Valsusa Rosso Novello
Base ampelograficaAvanà, Barbera, Dolcetto e Neretta cuneese da soli o congiuntamente: minimo 60%; altri vitigni a bacca rossa, non aromatici, da soli o congiuntamente, per il restante 40%
Zona di raccolta uveAlmese; Borgone di Susa; Bruzolo; Bussoleno; Caprie; Chianocco; Chiomonte; Condove; Exilles; Giaglione; Gravere; Mattie; Meana di Susa; Mompantero; Rubiana; San Didero; San Giorio di Susa; Susa; Villarfocchiardo
ImbottigliamentoStesso territorio amministrativo delle zone di raccolta delle uve
Bottiglia e tappoN/S
Articolo precedenteNuova annata per il Bizzarria rosato 2019 di Poggio Torselli
Articolo successivoValsusa Rosso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.