Agricola, seconda tappa per il mercato contadino itinerante del Vallo di Diano

0
agricola

Il prossimo appuntamento a Sala Consilina. Ogni sabato in uno dei comuni aderenti all’iniziativa

Il mercato contadino itinerante del Vallo di Diano sabato 9 luglio raggiungerà Sala Consilina, nei giardinetti di Piazzetta Garibaldi. Come di consueto, dalle ore 8 alle ore 12:30, sarà possibile fare una spesa a km zero entrando in contatto diretto con agricoltori e produttori.

“Agricola” è un progetto del GAL Vallo di Diano, allestito da Italia Eventi, realizzato con il sostegno del PSR Campania 2014/2022 progetto di cooperazione CREA-MED.

L’obiettivo è creare un luogo fisico in cui piccole aziende agricole del Vallo di Diano e dei territori ad esso limitrofi possano incontrare i consumatori.

Ad ospitarlo, a rotazione, saranno i comuni di Sant’Arsenio, Sala Consilina, Teggiano e Montesano sulla Marcellana.

“Vorremmo riuscire a far crescere la cultura della spesa locale. Anche se viviamo in una zona rurale, molto spesso la grande distribuzione prende il sopravvento lasciando sole le aziende agricole e lattiero casearie che lavorano tanto duramente nel territorio. Promuovere una spesa diretta è molto importante per dar loro speranza e futuro”, sottolinea il presidente del GAL Vallo di Diano Attilio Romano.

“Agricola” mira a diventare un riferimento per i cittadini, così come per i turisti di passaggio. A caratterizzare gli appuntamenti di luglio saranno degli show cooking dedicati alle tipicità locali e alle ricette della tradizione, coordinati e condotti dalla giornalista gastronomica Antonella Petitti, fondatrice del blogzine Rosmarinonews.it.

A Sala Consilina dietro ai fornelli ci sarà la cuoca Carmela Del Negro la quale preparerà dei cavatelli realizzati con semola di grano Saragolla macinata a pietra con ceci neri e cipolle coltivate a San Pietro al Tanagro dell’Azienda Agricola Romaniello.

Questa realtà aziendale dal 2011 si dedica allo studio, alla coltivazione e alla trasformazione di cereali e legumi locali. Non mancano fagioli, mais, grano saraceno e semi di lino che si alternano di anno in anno nei vari terreni, rispettando rigorosamente le vecchie pratiche contadine, senza l’aggiunta di concimi chimici.

Le aziende presenti alla tappa di Sala Consilina

Da Caggiano arriveranno l’Azienda Agricola Il Confine con olio evo e conserve e La Caggianese con frutta, ortaggi e olio evo, da Casalbuono Le Terrazze della Luna con tisane, erbe aromatiche e zafferano, da Ceraso la Società Agricola La Petrosa con prodotti da forno, conserve e olio evo, da Montesano sulla Marcellana giungerà la realtà produttiva di Annarita Rizzuti con ortaggi e legumi, da Monte San Giacomo in scena i prodotti di montagna di Monterberry, da Padula i prodotti caseari dell’Antica Fattoria, da Polla le Fattorie Agrisan con farine e conserve, da San Pietro al Tanagro l’Agricola Romaniello con farine, paste e legumi e da San Rufo l’Albero del miele con liquori artigianali e mieli.

Le tappe di luglio di Agricola

16 luglio > Montesano S/M frazione Scalo
23 luglio > Teggiano (dalle ore 17:30 alle 23)
30 luglio > Sant’Arsenio

Le tappe di agosto di Agricola

6 agosto > Sala Consilina
13 agosto > Montesano S/M frazione Scalo
20 agosto > Sant’Arsenio
27 agosto > Teggiano

Articolo precedenteCastelli Beer Festival 2022, riparte l’evento con oltre 100 birre da tutta Europa
Articolo successivoIrpinia Express, le escursioni alla scoperta dei luoghi più belli dell’Irpinia
Redazione di Eroi del Gusto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.