Castello Bonomi, dieci giorni di anticipo per la vendemmia

0
Castello Bonomi

Inizia oggi, 1 agosto, la raccolta nella tenuta di Coccaglio (BS) dei fratelli Paladin

Lunedì primo agosto inizia ufficialmente la vendemmia di Castello Bonomi. Un lavoro dove l’attenzione alla raccolta, e poi alla successiva lavorazione delle uve, parcella per parcella, faranno la differenza in un anno in cui clima arido e scarsità di precipitazioni hanno destato molte preoccupazioni.

“Iniziamo la vendemmia con un anticipo, già previsto dalla primavera, di circa dieci giorni rispetto alle ultime annate. Fortunatamente a Castello Bonomi – dichiara l’enologo Luigi Bersini – siamo riusciti a fare un’irrigazione di soccorso sulle vigne più giovani, che hanno maggiormente sofferto il clima siccitoso, mentre le vigne più vecchie, che danno le uve per i nostri Franciacorta più importanti, grazie ad un apparato radicale molto sviluppato, non hanno avuto problemi. Inoltre, le piogge dei giorni scorsi ci portano a essere positivi. Nel complesso questa sembra un’annata difficile da decifrare, ma ad oggi ci sono tutte le premesse per ottenere degli ottimi Franciacorta”.

Castello Bonomi

È l’unico château della Franciacorta. La struttura si erge ai piedi del Monte Orfano, nel comune di Coccaglio, circondata dai 24 ettari di vigneti sviluppati su gradoni. I Franciacorta di Castello Bonomi sfidano il tempo: la loro eccellenza è conseguita con tempi di rifermentazione in bottiglia e di riposo dopo la sboccatura, che superano quelli previsti dal già rigido protocollo della Franciacorta. Castello Bonomi segue i principi dell’agricoltura biologica e della filosofia di Casa Paladin, che opera secondo i principi della Viticoltura Ragionata, un metodo studiato nel rispetto degli ecosistemi e delle peculiarità dei territori.

Articolo precedenteCantine di Verona 4.0: il nuovo impianto di imbottigliamento di Cantina di Custoza
Articolo successivoGustus – Vini e Sapori di Vicenza: tornano gli assaggi in musica
Redazione di Eroi del Gusto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.