Gli effetti allucinogeni della noce moscata

1
Noce moscata

Siamo abituati ad utilizzarla come spezia, ma la noce moscata, se utilizzata in dose eccessive, potrebbe causare allucinazioni.

Assunta in dose non consigliate può causare deliri ed allucinazioni, ed ancora ansia e paranoie. Gli effetti allucinogeni della noce moscata risalgono addirittura all’antico Egitto. In quei tempi, la spezia era utilizzata insieme all’hashish per aumentarne i sintomi.

La noce moscata fu anche ritenuta una possibile causa di aborto. A tal proposito, nel 1500, fu registrato il ricovero di una donna inglese. Ella ingerì ben 10 noci ridotte in polvere, al fine di procurarsi un aborto. Non riuscì in tale intento, ma fu preda di deliri ed allucinazioni.

Non tutti però parlano di queste conseguenze legate ad un suo abuso. Probabilmente, essendo arrivata in Europa come banale spezia, non furono tramandati i suoi effetti collaterali.

Bisogna però sempre informarsi su tutto ciò che ingeriamo. Bastano dai 2 agli 8 grammi (Gli effetti variano comunque anche in base alla fisicità di ognuno e alla sensibilità di ogni organismo) di noce moscata per avere degli effetti indesiderati. In medicina, addirittura, sono stati registrati dei casi di overdose in seguito all’ingerimento di circa 20-25 gr di prodotto.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.