Agricoltura di precisione per l’innovazione nel settore agricolo

0
Mariagiovanna Riitano

Regione Campania e Osservatorio Appennino Meridionale insieme nella giornata di chiusura del Corso in “Tecniche di Agricoltura di Precisione”. Lunedì 14 novembre ore 16 al Campus universitario di Fisciano

È in programma per lunedì 14 novembre 2022 la giornata di chiusura del Corso in “Tecniche di Agricoltura di Precisione”, organizzato dal Consorzio Osservatorio dell’Appennino Meridionale in sinergia con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania e l’Osservatorio Regionale Agricoltura di Precisione (ORAdP).

La finalità del Corso è quella di fornire le basi per la conoscenza delle applicazioni delle tecniche di agricoltura di precisione e delle tecnologie digitali nei diversi settori: agricolo, zootecnico, forestale, fitopatologico e dell’analisi dei rischi meteorologici, mediante lezioni teoriche e applicative.

Per la giornata conclusiva, alle ore 16, interverranno per i saluti il Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, Vincenzo Loia, e il presidente dell’Osservatorio dell’Appennino Meridionale, professoressa Mariagiovanna Riitano (nell’immagine di copertina).

agricoltura di precisione

A seguire gli interventi di Nicola Caputo, Assessore Agricoltura Regione Campania; Giovanna Battipaglia, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”; Enrica De Falco, Università degli Studi di Salerno; Flora Della Valle Dirigente U.O.D. “Ambiente Foreste e Clima” e “Valorizzazione, tutela e rintracciabilità del prodotto agricolo” Regione Campania. Infine, dopo la sessione dedicata al dibattito, saranno consegnati ai discenti gli attestati di partecipazione.

“Siamo molto lieti di aver organizzato questa attività formativa su richiesta dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania e dell’Osservatorio Regionale ORAdP – sottolinea il Presidente dell’Osservatorio dell’Appennino Meridionale, Prof.ssa Mariagiovanna Riitano – Il Corso, che tratta un tema fondamentale per il futuro dell’agricoltura, ha suscitato grande interesse tra i discenti, che hanno seguito con assiduità e motivazione”.

Destinatari sono stati i titolari di aziende del settore e/o loro incaricati, oltre che laureati e diplomati interessati all’agricoltura di precisione. Sono state erogate 42 ore di lezione, di cui 21 teoriche online e 21 di attività applicative in campo.

Coordinatore del Corso è stata la prof.ssa Mariagiovanna Riitano, mentre la responsabilità scientifica dello stesso è stata affidata al Comitato scientifico composto dalla prof.ssa Giovanna Battipaglia (Università degli Studi della Campania), dalla dott.ssa Lucia Coletta (Regione Campania), dalla prof.ssa Enrica De Falco (Università degli Studi di Salerno), dalla dott.ssa Flora Della Valle (Regione Campania).

Programma dettagliato giornata conclusiva

Ore 16 saluti istituzionali

Vincenzo Loia, Rettore Università degli Studi di Salerno

Mariagiovanna Riitano, Presidente Osservatorio dell’Appennino Meridionale

Ore 16,15 interventi

Nicola Caputo, Assessore Agricoltura Regione Campania

Giovanna Battipaglia, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”

Enrica De Falco, Università degli Studi di Salerno

Flora Della Valle, Dirigente U.O.D. “Ambiente Foreste e Clima” e “Valorizzazione, tutela e rintracciabilità del prodotto agricolo” Regione Campania

Ore 17,15 dibattito

Ore 18,15 Consegna degli attestati

Articolo precedenteUiv: “Gdo internazionale ancora in frenata a settembre (-10%)”
Articolo successivoTorna Sherbeth Festival al teatro Massimo di Palermo
Redazione di Eroi del Gusto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.