Colli del Trasimeno o Trasimeno DOC

0
uva

Il vino Colli del Trasimeno o Trasimeno DOC è un vino prodotto nella provincia di Perugia nella Regione Umbria

La denominazione di origine controllata Colli del Trasimeno o Trasimeno è riservata ai vini bianchi, rossi e rosati che rispondono alle condizioni ed ai requisiti stabiliti dal disciplinare di produzione per le seguenti tipologie:

Colli del Trasimeno o Trasimeno bianco anche nelle tipologie frizzante e vino santo o vin santo; Colli del Trasimeno o Trasimeno bianco scelto; Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso anche nelle tipologie frizzante e novello; Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso scelto; Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso riserva; Colli del Trasimeno o Trasimeno rosato; Colli del Trasimeno o Trasimeno spumante metodo classico bianco e roséColli del Trasimeno o Trasimeno Grechetto; Colli del Trasimeno o Trasimeno Merlot; Colli del Trasimeno o Trasimeno Cabernet sauvignon; Colli del Trasimeno o Trasimeno Gamay; Colli del Trasimeno o Trasimeno Merlot riserva; Colli del Trasimeno o Trasimeno Cabernet sauvignon riserva; Colli del Trasimeno o Trasimeno Gamay riserva.

I vini a denominazione di origine controllata Colli del Trasimeno o Trasimeno devono essere ottenuti da uve provenienti da vigneti aventi nell’ ambito aziendale la seguente composizione ampelografica:

Colli del Trasimeno o Trasimeno Grechetto:

Grechetto minimo 85%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca di colore analogo, presenti in ambito aziendale, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, fino ad un massimo del 15%.

Colli del Trasimeno o Trasimeno Merlot e Colli del Trasimeno o Trasimeno Merlot riserva:

Merlot minimo 85%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca di colore analogo, presenti in ambito aziendale, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, fino ad un massimo del 15%.

Colli del Trasimeno o Trasimeno Cabernet sauvignon e Colli del Trasimeno o Trasimeno Cabernet sauvignon riserva:

Cabernet Sauvignon: minimo 85%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca di colore analogo, presenti in ambito aziendale, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, fino ad un massimo del 15%.

Colli del Trasimeno o Trasimeno Gamay e Colli del Trasimeno o Trasimeno Gamay riserva:

Gamay: minimo 85%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca di colore analogo, presenti in ambito aziendale, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, fino ad un massimo del 15%.

Colli del Trasimeno o Trasimeno bianco, Colli del Trasimeno o Trasimeno frizzante, Colli del Trasimeno o Trasimeno vino santo o vin santo:

Trebbiano: minimo il 40%. Grechetto, Chardonnay, Pinot bianco e Pinot grigio da soli o congiuntamente: almeno il 30%. Possono concorrere alla produzione di detti vini altri vitigni a bacca bianca, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, presenti nei vigneti in ambito aziendale nella misura massima del 30%,

Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso, Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso riserva, Colli del Trasimeno o Trasimeno frizzante, Colli del Trasimeno o Trasimeno novello, Colli del Trasimeno o Trasimeno rosato:

Sangiovese: almeno il 40%. Ciliegiolo, Gamay, Merlot, Cabernet da soli o congiuntamente: almeno il 30%. Possono concorrere alla produzione di detti vini altri vitigni a bacca rossa, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, presenti nei vigneti in ambito aziendale nella misura massima del 30%.

Colli del Trasimeno o Trasimeno spumante metodo classico bianco:

Chardonnay, Pinot bianco, Pinot grigio, Pinot nero, Grechetto da soli o congiuntamente: almeno il 70%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca bianca, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, presenti nei vigneti in ambito aziendale nella misura massima del 30%.

Colli del Trasimeno o Trasimeno spumante classico rosé:

Pinot nero minimo 50%, Chardonnay e/o Pinot bianco 50%.

Colli del Trasimeno o Trasimeno bianco scelto:

Vermentino, Grechetto, Chardonnay, Pinot grigio, Pinot bianco, Sauvignon o Riesling italico: da soli o congiuntamente almeno l’85%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca bianca, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, presenti nei vigneti in ambito aziendale nella misura massima del 15%.

Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso scelto:

Gamay, Cabernet Sauvignon, Merlot, Pinot nero da soli o congiuntamente: almeno il 70%. Sangiovese: almeno il 15%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca rossa, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, nella misura massima del 15%.

Le condizioni ambientali e di coltura dei vigneti destinati alla produzione dei vini a denominazione di origine controllata Colli del Trasimeno o Trasimeno, devono essere quelle tradizionali della zona e comunque atte a conferire alle uve ed ai vini derivati le specifiche caratteristiche di qualità.

Sono pertanto da escludere i vigneti ubicati in terreni piani e di fondo valle e quelli ad una quota superiore a m 550 sul livello del mare.

Colli del Trasimeno o Trasimeno DOC

RegioneUmbria
ProvinciaPerugia
DenominazioneColli del Trasimeno o Trasimeno DOC
Anno di registrazioneDOC dal 13.01.1972
TipologiaColli del Trasimeno o Trasimeno bianco
Colli del Trasimeno o Trasimeno bianco scelto
Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso
Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso riserva
Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso scelto
Colli del Trasimeno o Trasimeno rosato
Colli del Trasimeno o Trasimeno Grechetto
Colli del Trasimeno o Trasimeno Cabernet sauvignon
Colli del Trasimeno o Trasimeno Cabernet sauvignon riserva
Colli del Trasimeno o Trasimeno Gamay
Colli del Trasimeno o Trasimeno Gamay riserva
Colli del Trasimeno o Trasimeno Merlot
Colli del Trasimeno o Trasimeno Merlot riserva
Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso frizzante
Colli del Trasimeno o Trasimeno bianco frizzante
Colli del Trasimeno o Trasimeno spumante metodo classico bianco
Colli del Trasimeno o Trasimeno spumante metodo classico rosé
Colli del Trasimeno o Trasimeno vino santo o vin santo
Colli del Trasimeno o Trasimeno novello
Base ampelograficaColli del Trasimeno o Trasimeno Grechetto:
Grechetto minimo 85%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca di colore analogo, presenti in ambito aziendale, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, fino ad un massimo del 15%.
Colli del Trasimeno o Trasimeno Merlot e Colli del Trasimeno o Trasimeno Merlot riserva:
Merlot minimo 85%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca di colore analogo, presenti in ambito aziendale, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, fino ad un massimo del 15%.
Colli del Trasimeno o Trasimeno Cabernet sauvignon e Colli del Trasimeno o Trasimeno Cabernet sauvignon riserva:
Cabernet Sauvignon: minimo 85%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca di colore analogo, presenti in ambito aziendale, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, fino ad un massimo del 15%.
Colli del Trasimeno o Trasimeno Gamay e Colli del Trasimeno o Trasimeno Gamay riserva:
Gamay: minimo 85%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca di colore analogo, presenti in ambito aziendale, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, fino ad un massimo del 15%.
Colli del Trasimeno o Trasimeno bianco, Colli del Trasimeno o Trasimeno frizzante, Colli del Trasimeno o Trasimeno vino santo o vin santo:
Trebbiano: minimo il 40%. Grechetto, Chardonnay, Pinot bianco e Pinot grigio da soli o congiuntamente: almeno il 30%. Possono concorrere alla produzione di detti vini altri vitigni a bacca bianca, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, presenti nei vigneti in ambito aziendale nella misura massima del 30%,
Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso, Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso riserva, Colli del Trasimeno o Trasimeno frizzante, Colli del Trasimeno o Trasimeno novello, Colli del Trasimeno o Trasimeno rosato:
Sangiovese: almeno il 40%. Ciliegiolo, Gamay, Merlot, Cabernet da soli o congiuntamente: almeno il 30%. Possono concorrere alla produzione di detti vini altri vitigni a bacca rossa, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, presenti nei vigneti in ambito aziendale nella misura massima del 30%.
Colli del Trasimeno o Trasimeno spumante metodo classico bianco:
Chardonnay, Pinot bianco, Pinot grigio, Pinot nero, Grechetto da soli o congiuntamente: almeno il 70%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca bianca, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, presenti nei vigneti in ambito aziendale nella misura massima del 30%.
Colli del Trasimeno o Trasimeno spumante classico rosé:
Pinot nero minimo 50%, Chardonnay e/o Pinot bianco 50%. Colli del Trasimeno o Trasimeno bianco scelto: Vermentino, Grechetto, Chardonnay, Pinot grigio, Pinot bianco, Sauvignon o Riesling italico: da soli o congiuntamente almeno 1'85%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca bianca, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, presenti nei vigneti in ambito aziendale nella misura massima del 15%.
Colli del Trasimeno o Trasimeno rosso scelto:
Gamay, Cabernet Sauvignon, Merlot, Pinot nero da soli o congiuntamente: almeno il 70%. Sangiovese: almeno il 15%. Possono concorrere alla produzione di detto vino altri vitigni a bacca rossa, idonei alla coltivazione nella Regione Umbria, nella misura massima del 15%
Zona di raccolta uveParte del territorio amministrativo dei comuni di Castiglione del Lago, Città della Pieve, Paciano, Piegaro, Panicale, Perugia, Corciano, Magione, Passignano sul Trasimeno e Tuoro sul Trasimeno
ImbottigliamentoStesso territorio amministrativo delle zone di raccolta delle uve
Bottiglia e tappoI vini a denominazione di origine controllata Colli del Trasimeno o Trasimeno dovranno essere messi al consumo in bottiglie di vetro con capacità non superiore ai tre litri.
Per tutte le riserve è obbligatorio il recipiente di vetro chiuso con tappo di sughero raso bocca. Per tutte le altre tipologie sono consentiti i sistemi di chiusura previsti dalla normativa vigente.
Il vino a denominazione di origine controllata Colli del Trasimeno o Trasimeno vino santo o vin santo deve essere immesso al consumo solo in recipienti da litri 0,187 a litri 0,750 chiusi con tappo di sughero raso bocca
Articolo precedenteConsorzio Brunello di Montalcino: Benevenuto Brunello anticipato a novembre
Articolo successivoBardolino, annullata la festa dell’uva e del vino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.