“InGruppo. Piacere a tavola 2019”, la guida ai ristoranti della Lombardia

0
InGruppo

Sono 22 i ristoranti gourmet dove, dal 15 gennaio al 30 aprile, si potrà avere il menù a prezzi “calmierati”.

Presentata a Milano la seconda edizione della guida “InGruppo. Piacere a tavola 2019” che raccoglie numerosi tra i migliori ristoranti lombardi. Tre nuovi ingressi quest’anno: Trussardi Alla Scala, chef Roberto Conti, Sadler a Milano e Cucina Cereda a Ponte San Pietro (a Bergamo).

All’evento, che si è tenuto proprio al ristorante Trussardi, InGruppo ha presentato come ogni anno la possibilità dal 15 gennaio al 30 aprile di consumare menu completi ad un prezzo “calmierato”. Un antipasto, un primo, un secondo, un dolce, comprensivi di vino, bevande e caffè, alla cifra di 60 euro a persona. Sono esclusi, però, i ristoranti A’ Anteprima, Da Vittorio, Enrico Bartolini Mudec e Sadler, dove il menù ha un costo 120 euro a persona con prenotazione obbligatoria. A presentare la guida anche Fabio Rolfi, assessore regionale all’Agricoltura.

I ristoranti membri del sistema InGruppo sono cresciuti a 22 realtà tra le città e province di Bergamo, Milano, Lecco e Monza Brianza. Sono stati oltre 15.000 i menù serviti nel corso del 2018 e se ne prevedono 20 mila per quest’anno.

InGruppo è nata per valorizzare il moderno ristorante e avvicinare anche la clientela più giovane, facendole scoprire l’eccellenza ad un costo non proibitivo. Il volume con 6 pagine dedicate a ciascun locale e corredato di immagini, è edito da Mediavalue e disponibile nei ristoranti aderenti e all’aeroporto di Orio al Serio. Il racconto delle particolarità dei ristoranti aderenti, l’unicità e la personalità delle varie forme di ospitalità, sono curate dal giornalista Elio Ghisalberti.

Articolo precedenteOSigep´ l’app gratuita per visitare il Sigep di Rimini
Articolo successivoLa Fisar ha il nuovo presidente: è il piemontese Luigi Terzago
Redazione di Eroi del Gusto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.