POSTI: la startup che garantisce l’autenticità delle ricette

0

La giovane azienda cofondata da Virgilio Maretto certifica l’originalità delle ricette e dei prodotti italiani

Nasce dall’amore per il cibo e dalla voglia di assaporare sempre ricette autentiche italiane in ogni parte, la storia di P0stiVirgilio Maretto, Ceo e cofounder della startup, insieme ai soci Carlo Fornario ed Elena Musco, hanno messo a punto l’idea lo scorso anno e hanno lanciato l’azienda innovativa.

Grazie alla startup sarà possibile certificare i prodotti tipici italiani ed avere la certezza in ogni parte della nazione sul prodotto mangiato: si parte dalla certificazione della filiera di produttiva, fino ad arrivare alla tavola.

Nell’intervista, Virgilio Maretto illustra l’applicazione della blockchain nella loro idea: “Questa tecnologia è nata principalmente per l’ambito finanziario, ma si presta bene anche in tutte quelle situazioni in cui avviene uno scambio tra più parti. Quella agroalimentare è una di queste e la blockachain riesce a dara la giusta sicurezza e trasparenza, fornendo informazioni immodificabili ad esempio sulla data di produzione, sulla provenienza delle materie prime e sulla coltivazione”.

È possibile replicare una ricetta certificata da uno chef? “Anche in questo caso la blockchain ci viene in aiuto, perché può essere un supporto a tutela della ricetta, ma allo stesso tempo uno strumento per la standardizzazione e poi la replica della stessa ricetta”.

Per l’intervista completa si rimanda all’audio intervista.

Se, invece, vuoi ascoltare tutte le altre interviste alle startup, puoi cliccare qui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.