Collio Goriziano o Collio DOC

0
uva

Il vino Collio Goriziano o Collio DOC è un vino prodotto nelle province di Gorizia e Udine nella Regione Friuli-Venezia Giulia

La denominazione di origine controllata Collio Goriziano o Collio è riservata ai Vini rispondenti ai requisiti stabiliti dal disciplinare di produzione, per le seguenti tipologie: Collio Goriziano o Collio Bianco; Collio Goriziano o Collio Chardonnay; Collio Goriziano o Collio Malvasia (da Malvasia istriana b.); Collio Goriziano o Collio Muller Thurgau; Collio Goriziano o Collio Picolit; Collio Goriziano o Collio Pinot bianco; Collio Goriziano o Collio Pinot grigio; Collio Goriziano o Collio Ribolla o Ribolla gialla; Collio Goriziano o Collio Riesling (da Riesling renano); Collio Goriziano o Collio Riesling italico; Collio Goriziano o Collio Sauvignon; Collio Goriziano o Collio Friulano (da Tocai friulano); Collio Goriziano o Collio Traminer aromatico; Collio Goriziano o Collio Rosso; Collio Goriziano o Collio Cabernet; Collio Goriziano o Collio Cabernet franc; Collio Goriziano o Collio Cabernet sauvignon; Collio Goriziano o Collio Merlot; Collio Goriziano o Collio Pinot nero.

La denominazione di origine controllata Collio Goriziano o Collio, con la specificazione di uno dei seguenti vitigni: Chardonnay; Malvasia (da Malvasia istriana b.); Muller Thurgau; Picolit; Pinot bianco; Pinot grigio; Ribolla o Ribolla gialla; Riesling (da Riesling renano); Riesling italico; Sauvignon; Friulano (da Tocai friulano); Traminer aromatico; Cabernet franc; Cabernet sauvignon; Merlot; Pinot nero; è riservata ai vini ottenuti dalle uve provenienti dai vigneti aventi, in ambito aziendale, almeno 1’85% dei corrispondenti vitigni. Possono concorrere, fino ad un massimo del 15%, anche altre uve provenienti dai vitigni con bacca di colore analogo.

La specificazione Cabernet è riservata ai vini ottenuti da uve provenienti dai vitigni Cabernet franc e/o Cabernet Sauvignon e/o Carmenere.

La denominazione di origine controllata Collio Goriziano o Collio, con la specificazione bianco o rosso, è riservata ai vini bianchi o rossi, ottenuti da uve provenienti dai vigneti composti, in ambito aziendale, da una o più varietà del corrispondente colore tra i vitigni, fatta eccezione per i vitigni aromatici Muller Thurgau e Traminer aromatico, i quali non possono superare il 15% del totale.

Le condizioni ambientali e di coltura dei vigneti destinati alla produzione dei vini della denominazione di origine controllata Collio Goriziano o Collio devono essere quelle tradizionali della zona di produzione, di giacitura collinare e, comunque, atte a conferire alle uve ed ai vini derivanti le specifiche caratteristiche di qualità.

Collio Goriziano o Collio DOC

RegioneFriuli Venezia Giulia
ProvinciaGorizia e Udine
DenominazioneCollio Goriziano o Collio DOC
Anno di registrazioneDOC dal 24.05.1968
TipologiaCollio Goriziano o Collio tipologia bianco
Collio Goriziano o Collio Chardonnay
Collio Goriziano o Collio Malvasia
Collio Goriziano o Collio Muller Thurgau
Collio Goriziano o Collio Picolit
Collio Goriziano o Collio Pinot bianco
Collio Goriziano o Collio Pinot grigio
Collio Goriziano o Collio Ribolla o Ribolla gialla
Collio Goriziano o Collio Riesling
Collio Goriziano o Collio Riesling italico
Collio Goriziano o Collio Sauvignon
Collio Goriziano o Collio Friulano
Collio Goriziano o Collio Traminer aromatico
Collio Goriziano o Collio tipologia rosso
Collio Goriziano o Collio Cabernet
Collio Goriziano o Collio Cabernet franc
Collio Goriziano o Collio Cabernet sauvignon
Collio Goriziano o Collio Merlot
Collio Goriziano o Collio Pinot nero
Base ampelograficaLa denominazione di origine controllata Collio Goriziano o Collio, con la specificazione di uno dei seguenti vitigni: Chardonnay; Malvasia (da Malvasia istriana b.); Muller Thurgau; Picolit; Pinot bianco; Pinot grigio; Ribolla o Ribolla gialla; Riesling (da Riesling renano); Riesling italico; Sauvignon; Friulano (da Tocai friulano); Traminer aromatico; Cabernet franc; Cabernet sauvignon; Merlot; Pinot nero; è riservata ai vini ottenuti dalle uve provenienti dai vigneti aventi, in ambito aziendale, almeno 1'85% dei corrispondenti vitigni. Possono concorrere, fino ad un massimo del 15%, anche altre uve provenienti dai vitigni con bacca di colore analogo.
La specificazione Cabernet è riservata ai vini ottenuti da uve provenienti dai vitigni Cabernet franc e/o Cabernet Sauvignon e/o Carmenere.
La denominazione di origine controllata Collio Goriziano o Collio, con la specificazione bianco o rosso, è riservata ai vini bianchi o rossi, ottenuti da uve provenienti dai vigneti composti, in ambito aziendale, da una o più varietà del corrispondente colore tra i vitigni, fatta eccezione per i vitigni aromatici Muller Thurgau e Traminer aromatico, i quali non possono superare il 15% del totale
Zona di raccolta uveTerritori della provincia di Gorizia e Udine
ImbottigliamentoStesso territorio amministrativo delle zone di raccolta delle uve
Bottiglia e tappoN/S
Articolo precedenteColline Saluzzesi DOC
Articolo successivoChef stellati, pizza gourmet e pasticceria a “Le Stelle di Pietrasanta”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.