Pantelleria DOC

0
uva

Il vino Pantelleria DOC è un vino prodotto nella provincia di Trapani nella Regione Sicilia

La Denominazione d’Origine Controllata Pantelleria è riservata ai vini che rispondono alle condizioni ed ai requisiti prescritti dal disciplinare di produzione, per le seguenti tipologie:

Moscato di Pantelleria; Passito di Pantelleria; Pantelleria-Moscato spumante; Pantelleria-Moscato dorato; Pantelleria-Moscato liquoroso; Pantelleria- Passito liquoroso; Pantelleria-Zibibbo dolce; Pantelleria- Bianco, anche Frizzante.

I vini devono essere ottenuti esclusivamente con uve del vitigno Zibibbo.

Per il solo tipo Bianco, anche Frizzante, possono concorrere alla produzione uve provenienti dai vigneti composti, nell’ambito aziendale, oltre che dal vitigno Zibibbo, da uno o più vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Sicilia in misura non superiore al 15%.

Le condizioni ambientali e di coltura dei vigneti destinati alla produzione dei vini devono essere quelle normali della zona e atte a conferire alle uve le specifiche caratteristiche di qualità.

Pantelleria DOC

RegioneSicilia
ProvinciaTrapani
DenominazionePantelleria DOC
Anno di registrazioneDOC dal 11.08.1971
TipologiaMoscato di Pantelleria
Passito di Pantelleria
Pantelleria Moscato liquoroso
Pantelleria Moscato spumante
Pantelleria Moscato dorato
Pantelleria Passito liquoroso
Pantelleria Zibibbo dolce
Pantelleria Bianco, anche Frizzante
Base ampelograficaI vini devono essere ottenuti esclusivamente con uve del vitigno Zibibbo.
Per il solo tipo Bianco, anche Frizzante, possono concorrere alla produzione uve provenienti dai vigneti composti, nell'ambito aziendale, oltre che dal vitigno Zibibbo, da uno o più vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Sicilia in misura non superiore al 15%
Zona di raccolta uveIntero territorio dell’isola di Pantelleria
ImbottigliamentoStesso territorio amministrativo delle zone di raccolta delle uve
Bottiglia e tappoI vini Moscato di Pantelleria, Passito di Pantelleria, Pantelleria Moscato liquoroso, Pantelleria Moscato dorato e Pantelleria Passito liquoroso debbono essere immessi al consumo esclusivamente in contenitori di vetro, tappati con sughero o altro materiale consentito, ad esclusione dei tappi metallici, delle seguenti capacità: 0,375, 0,500, 0,750, 1,000 e 1,500 litri
Articolo precedenteLa storia delle birre piemontesi negli appuntamenti di Biraghi e Unionbirrai
Articolo successivoProposta Vini presenta il suo nuovo catalogo 2022

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.